La Nazione Umbria: “Barbarito lascia La Destra”

4 03 2009

5-6-aprile-giano-024

Questo il titolo dell’articolo su La Nazione Umbria di oggi. Di seguito il testo completo:

Dopo Massimo Gnavolini e Carla Spagnoli, un’altra testa de “La Destra” si allontana dal coordinatore umbro Aldo Tracchegiani. Questa volta è il leader di Gioventù Italiana Jacopo Barbarito. Arrivato a “La Destra” dalla militanza in Fiamma Tricolore, Barbarito ha unito all’impegno nel partito la presenza sul territorio di Giano dell’Umbria. “Il mio incarico si conclude su mia decisione dopo la buona prova alle elezioni universitarie e la crescita del gruppo – afferma – per ora non mi iscrivo a nessun partito”. In realtà Barbarito avrebbe espresso una vicinanza al PdL non condivisa da Tracchegiani, in vista delle amministrative. Il coordinatore regionale di Giovetù Italiana è stato sostituito da Lorenzo Buschi.